L’attenzione francese / The French attention

Radio Vaticana (http://www.oecumene.radiovaticana.org/it1/articolo.asp?c=536193) scrive oggi di una lettera di “solidarietà e fraternità” dei vescovi francesi ai cristiani d’Oriente: “Nel Paese di Cristo e nei Paesi vicini, voi testimoniate l’antica storia del cristianesimo. Conosciamo gli sforzi quotidiani che fate per vivere la vostra fede nei Paesi dei vostri antenati e per collaborare con tutti i suoi abitanti per una vita comune giusta, solidale, pacifica. La vostra testimonianza ci tocca e incoraggia le nostre comunità cristiane”.

Questa lettera ha un valore poltico, perché in un momento in cui i Paesi del Medio Oriente si trovano alle prese con cambiamenti epocali, la Francia e la sua Chiesa giocano un ruolo importante che le viene attribuito dalla sua storia coloniale. Ma, oltre a questo, c’è un messaggio importante: i Cristiani d’Oriente vivono sacrifici per professare la propria fede e questo per i Cristiani occidentali non può che essere un incoraggiamento. Prima di partire per il nostro viaggio ci siamo chiesti proprio questo: quanto è profonda la spiritualità quando deve essere difesa? E quanto, viceversa, diventa un’abitudine se si considera ormai assicurata? I Cristiani d’Oriente ce lo stanno dimostrando. E noi lo faremo vedere.

Today Radio Vaticana writes about a letter “fraternally and in agreement” behind Christians of Middle East from French bishop: “In the Jesus Christ’s country and its neighbouring, you are witnessing the Christianiyty’s ancient history. We know your daily efforts you have to do to mantain your faith alive in yours ancestors’ countries and to work together with all inhabitants for a common, equal and peacefull life. Your witness moves us and it encorauges our christian communities”

This letter has a political rule, because when Middle East countries are struggling with epoch making changes, France and her church paly an important rule that comes from her colonial past. Thers is also an important message: Middle East Christians lives with sacrifice to declare theyr faith and this is an encouragement for western Christians. Before leaving for our journey we wondered exactly this thing: howm much deep spirituality is when it has to be defended? And, vice versa, how much does it beacme an habit if we consider it as a strengthen thing? MIddle East Christians are showing it to us. We will show it to you.

3 commenti
  1. Howdy are using WordPress for your site platform?

    I’m new to the blog world but I’m trying to get started and set up my own.
    Do you require any html coding expertise to make
    your own blog? Any help would be greatly appreciated!

  2. Roseanne ha detto:

    excellent issues altogether, you simply won a new reader.
    What could you recommend about your put up that you simply
    made some days ago? Any positive?

  3. Antwan ha detto:

    What’s up to all, because I am genuinely keen of reading this web site’s post to be updated daily.
    It consists of nice stuff.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: